Valeria Agnelutto, chef vegetariana e vegana

Valeria Agnelutto, chef vegetariana e vegana


LA STORIA

Valeria, chef specializzata in cucina vegan, vegetariana, macrobiotica e crudista con la passione per la nutrizione e l’alimentazione sana. Nasce come informatica, dirottata poi verso la cucina naturale dalla passione per l’alimentazione sana e gustosa una decina di anni fa. La sua formazione passa da vari istituti specializzati in cucina naturale quali La Sana Gola, Joia Academy di Leeman.

Non solo appassionata autodidatta, Valeria voluto completare la sua preparazione culinaria con un Master Universitario di I livello in Nutrizione e Dietetica Vegetariana presso l’Università Politecnica delle Marche. Inoltre, nel 2013, ha frequentato l’Accademia di Alta Cucina Crudista Gourmet con il grande chef Vito Cortese.

 


 

LA FILOSOFIA

Valeria considera fondamentale prendersi cura della propria alimentazione, o almeno avere qualcuno che lo faccia per noi. Questo è proprio ciò di cui ama occuparmi personalmente ricercando ricette specifiche per i diversi palati unendo passione e amore per una cucina sana e di impatto.

Ora, con Elena, Valeria è docente di cucina naturale presso diversi enti formativi, inoltre tiene corsi e seminari itineranti, responsabile anche della cucina a Ti Sana Detox Retreat, un resort ad Arlate (Lc) e cura la linea di prodotti di Babasucco.


 

IL PROGETTO

La cucina naturale è un regime alimentare che prevede di cibarsi per la maggior parte, di vegetali crudi, ovvero che non abbiano subito alcun tipo di trattamento, o di ridurre al massimo questi trattamenti, che li abbia potuti depotenziare o deprivare dei nutrienti di base.

Su questa linea si basa la cucina di Valeria che si pone come obbiettivo quello di coniugare il gusto con la salute. Questa continua ricerca di approfondimento è sostenuta dallo stupore che sempre provo di fronte alla possibilità che il cibo possiede nel cambiarci e trasformarci, condizionando non solamente il nostro aspetto esteriore, ma anche e soprattutto quello interiore.

Valeria considera fondamentale prendersi cura della nostra alimentazione, o almeno avere qualcuno che lo faccia per noi. Questo è proprio ciò di cui ama occuparmi personalmente. Ora, con Elena, è docente di cucina naturale presso Rapanello Viola, inoltre tiene corsi e seminari itineranti, è responsabile della cucina a Ti Sana Detox Retreat, un resort ad Arlate (Lc) e cura la linea di prodotti di Babasucco.

“LA CUCINA E’ SEMPRE STATA NEL MIO CUORE FIN DA PICCOLA”  

 



Ti è stato utile l’articolo?

Aperitivo Clandestino organizza i migliori aperitivi e eventi musicali, teatrali e culturali in location fuori dal comune ed è fiero di poter collaborare con i migliori professionisti sul territorio.

Scopri di più su cosa propone il nostro partner e dove.

Linda Frigerio, eclettica chef a domicilio

Linda Frigerio, eclettica chef a domicilio


LA STORIA

Linda Frigerio, da sempre amante della buona cucina, si è dedicata a questa professione con impegno e creatività.

Da anni svolge con successo questo suo lavoro portando la sua esperienza direttamente nelle case delle persone come Cuoca a Domicilio.

Grazie ad una continua ricerca della perfezione, del giusto mix di ingredienti e tecniche, da anni ha riscosso un grande successo. Una chef a domicilio che non solo propone piatti innovativi ma che riesce a mantenere un equilibrio tra modernità e tradizione proponendo piatti ricercati e allo stesso tempo semplici e di sicuro effetto.


 

LA FILOSOFIA

La cucina di Linda propone una sinergia di vecchio e nuovo, parte da una base di cucina classica e tradizionale arricchita con innovazione e fantasia, per arrivare alla creazione di piatti nuovi ed originali adatti agli specifici palati.

Cucinare significa “trasformare” con passione e creatività per ottenere piatti da gustare con gli occhi e col cuore oltre che col palato. Per questo l’idea di cucinare e proporre i suoi piatti direttamente nelle case delle persone le permette di dedicarsi completamente alla ricerca del giusto connubio tra ricercatezza e attenzione nei particolari.

Adeguare la propria cucina al modo di vivere il cibo e la tavola dei suoi clienti. Proporre novità senza stravolgere la tradizione ma rivisitandola e modernizzandola.


 

IL PROGETTO

Da qualche tempo è giunta anche in Italia un nuovo modo di vivere la buona cucina. Per chi vuole organizzare una serata importante, a casa propria portando l’esperienza di uno chef sulla propria tavola: il cuoco a domicilio. Non un semplice servizio di catering, ma un vero e proprio chef che cucinerà a casa vostra utilizzando la vostra cucina e personalizzando il suo lavoro alle vostre esigenze.

Il cliente può quindi contattare direttamente lo chef scegliendo la tipologia di menù, il numero di persone, ma soprattutto capire insieme come organizzare una determinata serata, valutando gli spazi che a disposizione, i piatti più adatti, le stoviglie e tutto il necessario a rendere la vostra cena speciale e di successo.

Il servizio di uno chef a domicilio si basa sull’ottima qualità dei prodotti e del servizio che in questa formula riesce ad essere realmente alla portata di tutti e sopratutto riesce a raggiungere e soddisfare anche i clienti più esigenti con un servizio personalizzato ed esclusivo.

 



Ti è stato utile l’articolo?

Aperitivo Clandestino organizza i migliori aperitivi e eventi musicali, teatrali e culturali in location fuori dal comune ed è fiero di poter collaborare con i migliori professionisti sul territorio.

Scopri di più su cosa propone il nostro partner e dove.